Frau & Herz » Home
 

Ormoni sì o no?

Se i Suoi disturbi del climaterio si accentuano troppo, parli con il/la Sua/Suo ginecologa/o, che avrà senz’altro esperienze con rimedi delicati che La possono aiutare, per esempio le tecniche di rilassamento o i preparati vegetali.

Se tali metodi non sono sufficienti a trattare una qualità di vita estremamente bassa e una sessualità insoddisfacente (secchezza vaginale) dovute a carenze ormonali, si può ricorrere temporaneamente a una terapia ormonale sostitutiva. Tuttavia, i possibili vantaggi devono essere accuratamente ponderati in considerazione della Sua età (inizio della terapia al di sotto dei 60 anni di età) e dell’eventuale presenza di fattori di rischio e malattie di fondo. La dose e la durata del trattamento dovrebbero essere limitate al minimo possibile. Oggigiorno vengono spesso preferiti i preparati ormonali che vengono assorbiti attraverso la pelle. Questa forma di somministrazione è vantaggiosa per il fatto che i medicamenti non sovraccaricano il metabolismo del fegato e possono essere dati a dosaggi più bassi.